DOUBLE.P FIGHT AND FITNESS

lunedì 19 aprile 92166 azioni

DOUBLE.P FIGHT AND FITNESS

Intervista 7 Gennaio 2021

Per Pignataro il pugilato è una vera e propria scuola di vita a cui attribuisce un valore altamente educativo e formativo. “Attraverso il pugilato”, afferma Paolo
Pignataro , “l’allievo raggiunge autodeterminazione e autocontrollo, una maggiore sicurezza in se stesso e la capacità di accettare l’altro e di cooperare in compiti comuni”. E’ proprio questo il compito principale della ”DoubleP Fight and Fitness : aiutare i giovani a credere in se stessi, attraverso l’apprendimento di valori come la disciplina, l’allenamento e lo spirito di sacrificio per raggiungere un obiettivo, qualunque esso sia. Il pugilato non è solo un’attività fisica, ma anche un vero e proprio stile di vita e un modo di pensare. Pensare positivo, sempre. Sul ring non ci si può permettere di non credere in se stessi: non si avrebbe alcuna possibilità non solo di vincere l’incontro, ma anche di rimanere in piedi. Questa filosofia è applicabile non solo al pugilato, ma anche nella vita di tutti i giorni, quella con cui ognuno di noi, quotidianamente, si trova a dover fare i conti: perché il pugilato è, più di ogni altro sport, una metafora della vita.
Ebbene, credere in se stessi non è un automatismo ma un risultato raggiungibile solo attraverso disciplina e allenamento metodico. La scuola di pugilato di Paolo Pignataro è aperta a tutti (amatori, agonisti, donne, bambini) proprio perché tutti possono beneficiare di questo fantastico sport e apprenderne i valori. Il pugilato, attraverso la passione di Paolo Pignataro , offre a questi ragazzi gli stimoli per canalizzare in modo corretto le proprie emozioni e per prepararli ad affrontare, con positività, le difficoltà della vita. La boxe, inoltre, è un ottima tecnica di difesa personale. Le donne (ma anche chi subisce atti di bullismo) possono trovare nel pugilato non solo una fantastica valvola di sfogo e un eccellente strumento per mantenersi in forma, ma anche il modo più efficace in assoluto per difendersi da aggressioni fisiche perpetrate da qualche malintenzionato. Se la boxe ha funzionato per secoli come mezzo di difesa nelle più grandi e violente città americane o del sud America non si vede come non possa funzionare anche oggi o perché, oggi, dovrebbe essere sostituito da altre tecniche in questo importante compito.
Questi sono gli scopi di Paolo Pignataro . Non c’è nulla di impossibile per gli uomini di buona volontà.
Da settembre 2020 è nata una nuova realtà dove tutto questo può continuare Double.p
Dove Paolo Pignataro è Tecnico Titolare.

Raccomandato