Anna Tatangelo vs Laura Pausini FIGHT CLUB

giovedì 24 giugno 2059 31632 azioni

Anna Tatangelo vs Laura Pausini  FIGHT CLUB

Laura Pausini sta scendendo le scale verso lo scantinato da dove proviene una gran rumore e vociare di persone. Non sa bene come ha potuto accettare una sfida del genere: lotta senza regole e senza arbitro contro Anna Tatangelo. Dopo vari messaggi di sfida Anna Tatangelo l’ha convinta a sfidarla sul ring. Laura non lo sapeva ma ci sono molti combattimenti clandestini tra donne, con molto pubblico che si diverte a guardare l’incontro e a scommettere. Naturalmente non capita spesso che siano due celebrità a combattere e la sfida tra Laura Pausini e Anna Tatangelo ha richiamato numerose persone.
Arrivata nel luogo dell’incontro Laura nota che Anna è già lì, pronta a combattere e la saluta con un sorriso freddo. Ci sono almeno trecento persone ad assistere alla sfida tra le due cantanti e Laura si sente piuttosto intimorita dalla presenza di così tante persone, ma non ha nemmeno il tempo di riflettere e viene subito spinta al centro della stanza.
Non c’è un vero e proprio ring ma piuttosto un’arena circolare delimitata dalla prima fila di spettatori, mentre gli altri sono accalcati dietro.
Appena Laura arriva nell’arena Anna comincia a togliersi scarpe e maglietta. Gli accordi infatti prevedono che le due avversarie devono combattere a piedi e mani nudi, indossando solo jeans e reggiseno.
Il pubblico esulta nel vedere Anna pronta a combattere e urla quando comincia a scaldarsi.
Laura non si è ancora spogliata ma gli spettatori vicino a lei la incoraggiano così anche la cantante romagnola si prepara all’incontro.
Appena si è tolta scarpe e maglietta Laura viene letteralmente spinta a centro ring dal pubblico che vuole che l’incontro cominci subito.
Anna le si avvicina e la porge la mano per salutarla.
“Che vinca la migliore” dice Anna sorridendo.
Laura ricambia il saluto annuendo e l’incontro comincia.
Dopo una breve fase di studio è Laura la prima ad attaccare correndo verso Anna per travolgerla e buttarla a terra. Tatangelo però evita facilmente l’attacco e la Pausini finisce contro il pubblico e per lo slancio rischia di cadere.
Anna è veloce a colpirla con un pugno al rene mentre Laura è ancora girata.
Laura si lamenta ma girandosi colpisce Anna al corpo. Anna indietreggia di un passo e si prepara a colpire ancora la rivale, Laura però riesce a ripararsi dal colpo che era diretto in faccia alzando entrambe le mani.
In questo modo però la cantante romagnola lascia scoperto il corpo e Anna ne approfitta per colpirla con un forte pugno in pancia.
Laura accusa il colpo e si china in avanti gemendo. Anna la colpisce ancora al volto ferendole lo zigomo e facendo cadere la rivale al tappeto.
Tatangelo vuole approfittare della difficoltà di Laura e le si butta addosso. Laura riesce a ripararsi in qualche modo e riesce ad afferrare i capelli della rivale e li tira con forza.
Anna strilla mentre interrompe il suo attacco e afferra le mani di Laura per liberarsi, stringendole con tutte le sue forze.
Laura è sorpresa dalla forza della rivale, prova a resistere ma cede subito non riuscendo a resistere al dolore e prova a liberarsi dalla presa.
Anna la lascia andare e così Laura si può allontanare e si rialza in piedi. Anche Anna si alza e le due avversarie si studiano da lontano.
Il pubblico rumoreggia per questa fase di stallo e Anna scatta in avanti per attaccare ancora.
Laura sembra in difficoltà e non riesce ad evitare l’attacco di Anna che la colpisce con una ginocchiata alla coscia e subito dopo con un pugno in faccia che questa volta le rompe il naso.
La cantante romagnola si inginocchia a terra gemendo per il colpo ricevuto e stringendo il naso rotto con la mano destra che si riempie di sangue. Il pubblico esulta per questo attacco brutale e Anna è pronta ad attaccare ancora.
“Fermati ti prego” supplica Pausini “sei molto più forte. Mi arrendo”.
Anna allora si ferma ma il pubblico rumoreggia arrabbiato per la fine del combattimento.
Laura si alza a fatica e sempre tenendo il naso sanguinante, prova a lasciare l’arena.
Il pubblico però non la lascia passare.
“Vi prego sono ferita. Ho bisogno di un dottore fatemi andare via” supplica ancora Pausini.
“Non se ne parla! Il combattimento è stato troppo breve. Devi lottare ancora!” risponde un uomo in prima fila. Laura lo guarda scioccata ma non risponde perché viene afferrata rudemente e spinta ancora al centro dell’arena.
Laura caracolla e rimane in piedi a fatica. Si guarda attorno e vede solo un mucchio di gente che urla e incita perché il combattimento continui. Adesso è davvero terrorizzata.
“Mi spiace ma dovremo lottare ancora” dice Tatangelo.
Laura si gira di scatto e la guarda con occhi e bocca spalancati dallo stupore e dalla paura.
“Sei impazzita? Non lo vedi che sono ferita? Non posso più lottare!” dice Laura.
“Prova a spiegarlo a questi gentili signori” risponde Anna indicando il pubblico “non l’hai ancora capito che vogliono solo che lottiamo fino alla fine? Dovevi pensarci prima di venire qui a sfidarmi”.
Laura si guarda attorno e capisce che le parole di Anna sono vere. Le persone tra il pubblico vogliono solo vedere un incontro, meglio se brutale. A loro non importa se una delle sfidanti è ferita, anzi sono eccitati dalla vista del sangue.
“Coraggio voglio darti un aiuto” dice ancora Anna “non ti attaccherò più. Prova tu a colpirmi. Magari riesci anche a mettermi KO”.
Laura la guarda incredula. Si sente svenire per la stanchezza e il dolore ma capisce di avere un’opportunità.
Così Pausini si lancia in avanti sperando di prendere la rivale di sorpresa ma Tatangelo riesce ad evitare facilmente l’attacco spostandosi agilmente. Laura attacca ancora ma il copione si ripete.
L’incontro prosegue così per più di un minuto, con Tatangelo che danza sul ring e evita i continui attacchi scoordinati della Pausini.
Alla fine Laura si ferma incapace di proseguire. La cantante romagnola è piegata in avanti con le mani appoggiate sulle ginocchia mentre respira affannosamente, sfinita dallo sforzo fisico a cui non è abituata e dai colpi ricevuti.
“Sei già stanca?” chiede Tatangelo ridendo.
Laura non riesce nemmeno a rispondere, col naso rotto non riesce più a respirare bene e il fiato le esce dalla bocca con una specie di rantolo.
“Sei flaccida e debole” prosegue Anna “sei stata una pazza a sfidarmi”.
Detto questo Anna prosegue verso la rivale che rimane immobile. Anna afferra le mani di Laura e intreccia le sue dita tra quelle della cantante romagnola.
“Cosa ne dici di una prova di forza?” chiede Anna.
Laura non capisce all’inizio almeno fino a quando Tatangelo non spinge le sue dita cecando di piegarle all’indietro. Disperata Laura prova ad opporre resistenza ma anche impegnandosi al massimo riesce solo a resistere a fatica alla pressione di Anna.
Laura geme per lo sforzo e si accorge che Anna sta ancora aumentando la spinta.
Laura sta per cedere ma Anna cambia improvvisamente afferrando il braccio destro della Pausini con entrambe le mani e comincia a torcerglielo dietro la schiena.
Laura non riesce ad opporre resistenza, può solo lamentarsi.
Anna la spinge a terra sempre tenendole il braccio girato e così Laura si ritrova stesa a terra pancia in giù.
Anna le sale allora sulla schiena appoggiando il ginocchio sulla spina dorsale della Pausini, schiacciandola con tutto il suo peso.
Il dolore è terribile, Laura rimane senza fiato immobile, non riesce più nemmeno a lamentarsi.
Anna la lascia libera dopo 30 secondi di questa tortura e Laura si accascia a terra immobile.
Anna le afferra i capelli e le solleva la faccia, Laura la guarda con occhio spento.
“Ti prego, ti prego. Basta” riesce solo a bisbigliare la Pausini.
“Chiamate un medico, l’incontro è davvero finito adesso” dice allora Anna allontanandosi dalla rivale.

loading Biewty

Popolare

  1. 1

    [ coronavirus - covid-19 ] [ CORONAVIRUS - COVID-19 ] Avete acquistato marijuana di recente? Avete dei dubbi che possa essere contaminato dal coronavirus Covid-19? Segnala alle forze dell'ordine locali, testeremo il tuo prodotto. Per una maggiore efficienza e affidabilità dei risultati, forniteci l'identità della persona che ve l'ha venduta e tutte le informazioni che avete sulla catena di fornitura, e noi ci occuperemo del resto. La nostra procedura funziona anche per la resina di cannabis, la cocaina, l'eroina e molte altre sostanze. Il nostro impegno per la vostra sicurezza

loading Biewty 3